SALDI-SAMBSTORE
Modena - Samb, rossoblù fermati al Braglia PDF
(0 voti)
News - Prima Squadra
Sabato 15 Aprile 2017 21:53
Questo articolo è stato letto: 1161 volte

modena samb

La rete di Sorrentino non basta, i gialloblù vincono 2-1 

MODENA: 12 Manfredini, 5 Ambrosini, 10 Nolè (31'st 11 Olivera), 13 Diop, 14 Milesi, 15 Fautario (16'st 25 Basso), 21 Remedi, 23 Calapai, 24 Giorico, 28 Popescu, 32 Schiavi (16'st 19 Loi). All: Ezio Capuano. A disp: 1 Costantino, 2 Guardiglio, 3 Marino, 4 Accardi, 9 Ravasi, 11 Olivera, 16 Zucchini, 18 Salifu, 19 Loi, 25 Basso, 33 Chiossi.

SAMBENEDETTESE: 33 Aridità, 2 Di Pasquale, 5 Grillo, 6 Lulli (29'st 17 Di Massimo), 7 Mancuso, 8 Sabatino, 9 Sorrentino, 14 Rapisarda, 20 Mattia, 21 Vallocchia (38'st 16 Latorre), 29 Damonte (7'st 23 Bacinovic). All: Stefano Sanderra. A disp: 22 Pegorin, 3 Radi, 4 Di Filippo, 10 Bernardo, 11 Pezzotti, 13 N'Tow, 15 Agodorin, 16 Latorre, 17 Di Massimo, 19 Candellori, 23 Bacinovic.

Arbitro: Pasciuta di Agrigento
Assistenti: De Palma di Termoli e Pizzi di Termoli

NOTE
Spettatori: 2000 circa di cui 60 provenienti da San Benedetto
Marcatori: 10st Sorrentino(S); 24st Diop(M); 28st Loi(M);
Ammonizioni: 21pt Remedi(M); 37pt Mattia(S); 45pt Diop(M); 13st Aridita'(S); 36st Mancuso(S); 36st Ambrosini(M); 41st Calapai(M);
Espulsioni:
Angoli: 10 - 1
Recupero: 1°Tempo:1min./ 2°Tempo: 4min.
Note: Giornata mite, 18° circa terreno di gioco in discrete condizioni. Sambenedettese in maglia rossoblu' e calzoncini bianchi, Modena in maglia gialla e pantaloncini blu

Pasqua amara per la Samb che, nel giorno antecedente la Resurrezione, cade a Modena per 2-1. Le reti tutte siglate nel secondo tempo con i rossoblù che si portano dapprima in vantaggio con Sorrentino, poi vengono riacciuffati e sorpassati dai canarini di Ezio Capuano.

Mister Sanderra conferma la coppia centrale difensiva '96 Mattia-Di Pasquale coadiuvati, sulle fasce da Rapisarda e dal rientrante Grillo; a centrocampo spazio al trio Damonte-Sabatino-Lulli, mentre nel tridente d'attacco torna bomber Mancuso insieme a Sorrentino centrale e Vallocchia.

Nei primi scampoli di gara le due formazioni si osservano e si studiano, arrivando alla prima conclusione al 15' con una percussione centrale di Vallocchia che, però, arrivato al limite dell'area, si fa chiudere dai difensori canarini e l'azione sfuma. Al 19' la reazione dei canarini con Schiavi che, su ribattuta corta della difesa rivierasca, batte al volo, mandando il cuoio di poco sopra la traversa. Al 25' di nuovo i gialloblù: Giorico ci prova da fuori area, la sua conclusione è debole e fuori bersaglio. Squadre, dunque, piuttosto contratte e chiuse nella prima frazione di gioco, senza mai rendersi particolarmente pungenti sotto porta.

Nel secondo tempo il ritmo al Braglia cambia. Al 5'st corner dalla sinistra per il Modena, sul secondo palo Remedi schiaccia di testa, la difesa rossoblù si salva in corner. Cinque minuti più tardi e a sbloccare il risultato a reti bianche è la Samb: Sorrentino vince un contrasto sulla trequarti, il pallone giunge a Mancuso che la restituisce all'attaccante romano che, con un secco sinistro, beffa Manfredini per l'1-0. Sesta rete in campionato per l'attaccante laziale, al suo primo anno tra i professionisti e al secondo in maglia Samb. Al 21'st la Samb azzarda il raddoppio: Mancuso sulla trequarti raccoglie il pallone, prende la mira e cerca il palo alla sinistra di Manfredini, l'estremo difensore canarino è però bravo a deviare in corner. Al 24'st i padroni di casa pareggiano i conti: su calcio d'angolo dalla sinistra, in area svetta Diop che deposita il cuoio in rete alle spalle di Aridita'. Dopo soli 240 secondi il tabellino recita ancora Modena: cross dalla destra di Calapai in area per Loi che, in torsione, spizza di testa ed insacca per la rete del sorpasso. Nei restanti minuti di gara, i rossoblù di mister Sanderra non riescono a trovare la rete del pareggio, chiudendo il match a zero punti.

La Samb resta comunque salda in settima posizione a quota 50, in piena zona playoff, sempre a 3 punti dalla sesta posizione occupata dal Gubbio, in attesa del posticipo di lunedì 17 aprile alle ore 20:30 al Mapei Stadium contro la Reggiana.

Prossimo appuntamento domenica 23 aprile alle ore 14:30 al Riviera delle Palme contro il Santarcangelo.

La Sambenedettese coglie l'occasione per augurare a tutti i tifosi rossoblù Buona Pasqua!

Ilenia Di Felice
Addetto Stampa
S.S. Sambenedettese

Commenta l'articolo

PER INVIARE UN COMMENTO, REGISTRATI ORA OPPURE LOGGATI AL SITO CON USERNAME E PASSWORD

 

 
 
© S.S. Sambenedettese Srl p.iva 02177180441 - viale dello Sport, 62 San Benedetto del Tronto. Tel: +39 0735.782429 / fax: +39 0735.786285
info[@]sambenedettesecalcio.it