SALDI-SAMBSTORE
Vincenzo Aridità incontra la stampa PDF
(0 voti)
News - Prima Squadra
Mercoledì 19 Aprile 2017 22:19
Questo articolo è stato letto: 615 volte

vincenzo-aridita  

Il portere della Sambenedettese ai microfoni del SambChannel

Tempo di bilanci in casa Samb. A prendera la parola in conferenza stampa è il portiere Vincenzo Aridità: "In queste ultime 4 partite, di cui 3 fuori ed una in casa, abbiamo fatto 2 punti. E' chiaro che è mancato qualcosa, ma non l'atteggiamento: la prestazione, a parte i 10 minuti in casa contro il Lumezzane dove c'è stato qualcosa da rivedere, nelle restanti partite le prestazioni ci sono state, come sabato a Modena. Dopo il primo gol subito al Braglia potevamo gestire meglio la gara, però l'atteggiamento è stato positivo. Secondo me ci sono tante componenti che hanno influito sui risultati ma non l'appagamento perchè ancora non abbiamo raggiunto l'obiettivo. Ne abbiamo parlato anche con il mister - prosegue Aridità - . Sappiamo di dover affrontare queste 3 partite, soprattutto quella di domenica, come una finale, perchè vincendo si può mettere una chiusura matematica sui playoff. Dopo una prestazione non brillantissima con la FeralpiSalò, abbiamo fatto benissimo con la Reggiana e quindi è logico pensare di appagamento. Credo che ci manchi la continuità di risultati, nelle ultime 4 partite è venuto meno il risultato pieno. Queste 3 partite, però, ci danno l'opportunità di raggiungere un obiettivo importante e dobbiamo dare tutto quello che è mancato in queste 4 partite a partire da domenica con il Santarcangelo. Ne abbiamo parlato anche con il mister: con lui ci confrontiamo sempre dopo le partite, le analizziamo sia da punto di vista tattico che di carattere. Domenica avremo una partita importante e la si affronta tutti insieme, senza pensare all'io personale. La strada giusta è quella di remare tutti dalla stessa parte e dare il 100% tutti insieme". Sulla mole di gare distribuite in soli 15 giorni: "Sicuramente le ultime 4 partite in 15 giorni ci hanno un pò penalizzato, non c'è stata una settimana tipo, ma inframezzata da gare. Ciò però non deve essere una scusante". Sull'ottimo momento che sta investendo il portiere rossoblù: "Mi auguravo una bella stagione perchè ho sempre dato tutto anche a Lanciano quando giocavo poco. All'andata, proprio con il Santarcangelo, in occasione del rigore contro, mi sono fatto trovare pronto e spero di farlo anche domenica. Sono contento per il mio rendimento e sicuramente posso dare di più qui alla Samb. Il rinnovo? Per me è una grande soddisfazione aver rinnovato con la maglia rossoblù. Devo dire la verità, ho sempre sognato di giocare qui: quando sono venuto a giocare in questo stadio parecchi anni fa con il Pescara prima, con il Lanciano poi, ho sempre desiderato un giorno essere tra questi pali. Per me è un onore aver rinnovato, non ho avuto dubbi perchè la società ha avuto desiderio di puntare su di me anche per il prossimo anno. Sono state le parole del presidente Franco Fedeli a convincermi e a sposare il progetto: lui crede molto in me e questa è motivazione di orgoglio e, al di là del calciatore, sono contento che la società guardi prima l'uomo e poi l'atleta". Sui playoff: "Noi ci teniamo tanto e per il percorso fatto crediamo di meritarlo. Domenica è l'occasione giusta per consolidare questo obiettivo che si raggiunge solo lavorando tutti uniti e compatti".

Ufficio Stampa
S.S. Sambenedettese

Commenta l'articolo

PER INVIARE UN COMMENTO, REGISTRATI ORA OPPURE LOGGATI AL SITO CON USERNAME E PASSWORD

 

 
 
© S.S. Sambenedettese Srl p.iva 02177180441 - viale dello Sport, 62 San Benedetto del Tronto. Tel: +39 0735.782429 / fax: +39 0735.786285
info[@]sambenedettesecalcio.it