SAMBSTORE PRODOTTI UFFICIALI S.S. SAMBENEDETTESE
Scuola Calcio Femminile: novità 2017/18 PDF
(0 voti)
News - Giovanili
Giovedì 31 Agosto 2017 09:41
Questo articolo è stato letto: 2534 volte

scuola calcio femminile

Ieri in occasione dell'open day è stata presentata al Riviera delle Palme la Samb Calcio Femminile, che sarà gestita insieme alla Sportlandia

Finalmente anche la Sambenedettese avrà un settore giovanile femminile. Il progetto è stato sviluppato insieme alla Asd Sportlandia, la società sportiva sambenedettese che ha riportato il calcio femminile a San Benedetto e che da anni gestisce nel Centro Sportivo Sportlandia in zona San Filippo Neri una scuola calcio con baby calciatrici che partecipano ai campionati regionali della Federazione Italiana Gioco Calcio.
L'ufficializzazione è avvenuta ieri pomeriggio nella sala stampa "Sabatino D'Angelo" dello Stadio "Riviera delle Palme" in occasione dell'open day della scuola calcio rossoblù. Un pomeriggio di divertimento trascorso tra zucchero filato e giochi col pallone, al quale hanno partecipato piccoli atleti rossoblù e le baby calciatrici della Sportlandia. "Per la prima volta la Sambenedettese avrà una scuola calcio femminile - ha annunciato ai presenti Pasqualino Provaroni responsabile della Scuola Calcio Samb e del settore giovanile - Le baby calciatrici rossoblù si alleneranno al "Centro Sportivo Sportlandia" nella zona San Filippo Neri su campi in erba sintetica di ultima generazione omologati Coni e Figc e dotati di attrezzature all'avanguardia, area relax e sala hospitality. Tutte le iscritte saranno seguite da uno staff altamente qualificato composto da allenatori qualificati UEFA, preparatori atletici e coordinativi e da psicologhe che accompagneranno costantemente le "girl" nel loro percorso di crescita ed apprendimento. La scuola calcio femminile rossoblù è un progetto sviluppato in sinergia con il direttore generale della Asd Sportlandia Silvestro Pompei, che ha una grande esperienza e competenza nel calcio giovanile e che già con la Sportlandia gestisce da anni squadre di baby calciatrici e con l'ausilio delle nostre psicologhe Barbara Rossi, esperta nella gestione di squadre sportive femminili, ed Alessandra Mosca. Tutte le iscritte alla Sambenedettese femminile saranno dotate di un kit sportivo rossoblu ed usufruiranno di diversi vantaggi ed agevolazioni. I corsi di calcio femminile prenderanno il via a settembre e vi potranno partecipare tutte le nate dal 2000 al 2011. Le nate dal 2005 al 2011 si alleneranno presso il Parco Eleonora (Porto d’Ascoli) mentre le nate dal 2000 al 2004 presso il Centro Sportivo San Filippo Neri (San Benedetto) dove già si allenano le neo rossoblu della Sportlandia. Con l'occasione tengo a ringraziare per la grande disponibilità e cordialità il direttore generale della Sportlandia e dell'omonimo centro sportivo Pompei con il quale abbiamo iniziato già lo scorso anno una proficua collaborazione ed abbiamo avviato insieme la Samb Calcio Femminile". Nell'occasione Provaroni ha puntualizzato che alla scuola calcio femminile rossoblù possono partecipare anche bambine e ragazze residenti fuori San Benedetto. Per chi volesse ulteriori informazioni dovrà recarsi allo Stadio "Riviera delle Palme" o al Centro Sportivo "Sportlandia" nel quartiere San Filippo Neri adiacente all'omonima parrocchia, oppure chiamare il numero: 331.8272767.

Ufficio Stampa

Commenta l'articolo

PER INVIARE UN COMMENTO, REGISTRATI ORA OPPURE LOGGATI AL SITO CON USERNAME E PASSWORD

 

 
 
SIRIO TOYOTA ANTICA PASTA GLOBO
 
© S.S. Sambenedettese Srl p.iva 02177180441 - viale dello Sport, 62 San Benedetto del Tronto. Tel: +39 0735.782429 / fax: +39 0735.786285
info[@]sambenedettesecalcio.it