SAMBSTORE PRODOTTI UFFICIALI S.S. SAMBENEDETTESE
Il derby bianco-rosso-blù lo vince la banda di Capuano PDF
(0 voti)
News - Prima Squadra
Martedì 28 Novembre 2017 12:23
Questo articolo è stato letto: 814 volte

teramo samb

La Samb fa bottino pieno al Bonolis e balza al terzo posto in classifica

 
Per la sentita gara con i diavoli, i rossoblù scendono in campo con un 3-4-1-2, atteggiamento tattico speculare alla squadra di casa. Difesa a 3 composta da Conson Miceli e Patti, a centrocampo Rapisarda, Bacinovic, Gelonese,e Tomi, mentre in attacco Di Massimo e Miracoli, supportati da Bove alle loro spalle.
I primi 45 minuti sono di studio: le due compagini, nervose e messe in pausa da due episodi (infortunio di Aridità al 7' e lancio di fumogeni da parte della Curva biancorossa) non rischiano e non concretizzano finendo così a riposo sullo 0-0.
La ripresa, invece, è un'altra storia: una cinica Samb passa in vantaggio al 52' grazie ad un tap in di Bove che chiude azione rocambolesca propiziata da un ottimo cross di Vallocchia su cui Miracoli non riesce a trovare il guizzo decisivo'. I diavoli reagiscono, cambiano modulo e diventano più rapidi e pericolosi, ma l'offensiva biancorossa trova solo calci d'angolo. Nel recupero succede di tutto: un formidabile Pegorin salva una bella azione di Foggia, e quando la partita sembra finita, Caidi viene espulso per doppia ammonizione e al 95' Esposito imbeccato ottimamente da Bove, trova il calcio di rigore, procurando anche il rosso a Calore. Il Teramo è in 9 e Miracoli non sbaglia. 0-2 per la Samb, che vince il derby e torna a vincere dopo Ravenna, pronta per affrontare la partita di cartello di sabato con il Pordenone.

TERAMO: Calore, Ventola, De Grazia, Speranza (K), Amadio (47’ Graziani), Ilari (56’ Foggia), Tulli (78’
Soumare), Varas, Sales, Caidi (VK), Barbuti (78’ Bacio Terracino). A disposizione Lewandowski, Pietrantonio, Altobelli, Paolucci,  Milillo,  Diallo, Faggioli, Mancini. Allenatore Antonino Asta.

SAMBENEDETTESE: Aridità(7’Pegorin), Conson, Miceli, Gelonese (51’ Vallocchia), Di Massimo (47’ Esposito), Bove, Rapisarda(82’ Mattia), Bacinovic (82’ Di Cecco), Miracoli, Tomi, Patti. A disposizione Ceka, Troianiello, Di Pasquale, Candellori, Valente. Allenatore Ezio Capuano.

Arbitro:  Giosuè Mauro D’ Apice di Arezzo
Assistenti: Michele Falco di Bari e Domenico Palermo di Bari
Marcatori: 52’ Bove, 96’ Miracoli (rig)
Ammoniti: 45’ Gelonese (S), 71’ Caidi (T), 94’ Di Cecco (S)
Espulsi: 92’ Caidi(T) - 95' Calore (T)
Angoli: 7-3
Recupero: 4 min. 1°Tempo, 6 min. 2° Tempo
Note: Teramo – Sambenedettese, Stadio Gaetano Bonolis di Teramo. Cielo sereno. Sambenedettese in completo rossoblù con pantaloncino blu. Teramo in completo biancorosso con pantaloncini bianchi.
Spettatori: 2685 di cui circa 881 provenienti da San Benedetto del Tronto.

PRIMO TEMPO
Al 2’ la Samb va in avanti con Di Massimo che serve in mezzo un rasoterra che non viene raccolto da nessuno tranne Di Grazia che devia in corner. Punizione per la Samb al 10’, batte Bacinovic che pesca Di Massimo in fuorigioco. Al 12’ tiro dalla distanza di Varas ma Pegorin controlla in due tempi.  Gara sospesa al 17’ dopo che alcuni fumogeni lanciati dalla tifoseria locale hanno danneggiato la rete di porta la quale sta per essere riparata dagli addetti ai lavori teramani. La gara riprende al 22’. Al 35’ tiro dalla distanza di Speranza ma il pallone esce abbondantemente a lato. Al 40’ occasionissima per il Teramo Barbuti che riceve palla da Amadio e di testa manda il pallone di poco a lato. Ancora il Teramo al 42’ con Ventola che dalla sinistra salta Tomi e tenta il tiro ma la palla sorvola la traversa. Occasionissima della Samb al 44’ con Di Massimo che salta Amadio e va in progressione, entra in area e serve Miracoli sul fondo, l’attaccante rossoblù cerca di chiudere la triangolazione con Di Massimo ma il numero 7 non ci arriva e la palla viene raccolta da Speranza che libera l’area.
 
SECONDO TEMPO
Al 52’ Bove raccoglie una ribattuta di Calore su un tiro di Miracoli e da distanza ravvicinata calcia a rete.
Teramo 0-1 Samb. Al 67’ Tulli supera tutti i difensori rossoblù in area e calcia a rete ma il pallone finisce
sull’ esterno della rete. Al 69’ dalla distanza tenta il tiro Foggia ma la palla finisce abbondantemente sul
fondo. Punizione per il Teramo al 75’, alla battuta va Tulli che cerca di pescare in area Barbuti ma la palla viene raccolta a fondo campo da Speranza che crossa in mezzo per Foggia, il pallone si impenna e viene fatto preda da Pegorin. Cross di Sales per Barbuti che viene anticipato di test da Miceli che appoggia a Pegorin. Esposito al 78’ inventa per la Samb e cerca di portare in quota i rossoblù servendo Bove in area che anticipa tutti e calcia a rete ma il pallone esce di pochissimo e la Samb sfiora il raddoppio. Sul ribaltamento di fronte Sales crossa in mezzo per Foggia che controlla e tira ma la palla sorvola la traversa. Occasionissima per la Samb all’ 85’ con Esposito che in progressione serve in area Miracoli con una palla filtrante ma l’attaccante rossoblù viene anticipato da De Grazia e il pallone viene fatto facile preda da Calore.  Doppio salvataggio di Pegorin prima su un tiro ravvicinatissimo di Barbuti sulla ribattuta la palla arriva a Sales che tira dalla distanza e Pegorin riesce a vedere il pallone all’ ultimo e riesce ad allontanare il pericolo. Al 92’ il vicecapitano viene espulso con una seconda ammonizione a seguito di un fallo commesso ai danni di Patti.
Punizione per la Samb al 93’ alla battuta va Tomi che allunga per Esposito che in dribling entra in area e poi cerca di perdere tempo ma il pallone finisce sul fondo. Punizione per il Teramo al 95’, un minuto al termine, alla battuta va Ventola che crossa in area ma Pegorin in uscita neutralizza. Bove serve in profondità Esposito che salta Calore e viene atterrato, espulso Calore e calcio di rigore per la Samb. Alla battuta va Miracoli che sigla il goal del 2-0. Finisce così il derby di Teramo-Samb.
 
Ufficio Stampa
 

Commenta l'articolo

PER INVIARE UN COMMENTO, REGISTRATI ORA OPPURE LOGGATI AL SITO CON USERNAME E PASSWORD

 

 
 
SIRIO TOYOTA ANTICA PASTA GLOBO
 
© S.S. Sambenedettese Srl p.iva 02177180441 - viale dello Sport, 62 San Benedetto del Tronto. Tel: +39 0735.782429 / fax: +39 0735.786285
info[@]sambenedettesecalcio.it