La Samb femminile travolge l'Orvieto 6 a 1 PDF
(0 voti)
News - Giovanili
Giovedì 08 Febbraio 2018 20:50
Questo articolo è stato letto: 1969 volte

samb femminile

Con un rotondo 6 a 1 la Sambenedettese femminile liquida la pratica Orvieto

Le giovanissime rossoblù, la cui età media è la più bassa del campionato, hanno travolto le umbre sfoderando una grande prestazione tra le mura amiche al comunale di Acquaviva.
Una gara che ha visto la Samb aggredire l'Orvieto sin dai primi minuti schiacciandolo nella propria metà campo e facendolo capitolare dopo appena 10' con un gran tiro da fuori area della bomber rossoblù Castiglione.
Passano altri 15' e la Samb raddoppia con capitan Malatesta che dopo aver superato in dribbling due avversarie lascia partire un gran tiro dal limite dell'area che non da scampo al portiere umbro.
Le ospiti tentano una reazione, ma le rivierasche bloccano sul nascere le iniziative delle aversarie e dopo qualche minuto tornano ad essere padrone del campo.
E dopo quattro clamorose occasioni da gol sprecate a pochi metri dalla porta, la Samb segna il terzo gol con la solita Castiglione da dentro area.
Questa volta le ospiti accusano il colpo e le rossoblù calano il poker ancora con la Castiglione, ma questa volta con la complicità della numero uno ospite. Giusto il tempo di registrare l'ennesima occasione sprecata dalla Samb con un palo colpito dalla Fioroni da posizione defilata sulla cui respinta la Sacchini ribadisce ancora sul palo e l'arbitro manda tutte negli spogliatoi.
La ripresa si apre con le rossoblù padrone del campo e con le ospiti schiacciate nella propria metà campo. Così nei primi 15' si contano cinque occasionissime sprecate dalla Samb: al 5' con la scatenata Sacchini, al 7' con la funambolica Pontini, al 10' con la solita Castiglione ed al 15' con la regista Marano che dopo aver superato due avversarie calcia dal limite dell'area sfiorando la traversa.
Il quinto gol arriva al 25' ad opera della Marano che calcia un velenoso calcio d'angolo su cui tenta d'intervenire un difensore ospite, ma la palla finisce ugualmente in rete.
Sul cinque a zero le rossoblù continuano ad attaccare tenendo la difesa molto alta esponendosi al rischio di contropiedi. E proprio con un contropiede l'Orvieto va in gol approfittando anche di uno svarione della difesa che consente all'attaccante ospite di trovarsi sola davanti alla numero uno rossoblu Scartozzi e di batterla. Giusto il tempo di rimettere la palla a centrocampo che le rossoblu vanno di nuovo in gol: gran filtrante della Marano per la Castiglione che supera la diretta avversaria con un pallonetto ed infila il portiere in uscita. Negli ultimi minuti è un monologo Samb ed alla fine il fischio finale chiude un incontro dominato dalle rossoblù.

SAMBENEDETTESE \- Scartozzi; Acciarri, Romandini, Amato, Pagnozzi; Fioroni, Malatesta, Marano; Pontini, Castiglione, Sacchini. A disposizione: Straccia, Pinola, Olivieri, Bianchini, Recchi - Allenatore Silvestro Pompei - Vice Domenico Malatesta - Dirigente accompagnatore Giuseppe Merlini.

Ufficio Stampa

 

Commenta l'articolo

PER INVIARE UN COMMENTO, REGISTRATI ORA OPPURE LOGGATI AL SITO CON USERNAME E PASSWORD

 

 
 
   
  ANTICA PASTA GLOBO
 
© S.S. Sambenedettese Srl p.iva 02177180441 - viale dello Sport, 62 San Benedetto del Tronto. Tel: +39 0735.782429 / fax: +39 0735.786285
info[@]sambenedettesecalcio.it