Bassano Virtus - Samb: battuta d'arresto per i rossoblù PDF
(0 voti)
News - Prima Squadra
Domenica 08 Aprile 2018 19:09
Questo articolo è stato letto: 875 volte

bassano samb

Minesso e Gashi nella ripresa rallentano la corsa al secondo posto della Samb

La Samb sembra aver perso il feeling con le trasferte e, nonostante Mister Capuano ripresenti la formazione vincente in casa con il Ravenna, con l'unica novità rappresentata da Patti a rilevare Mattia, la squadra non si ripropone agli stessi livelli e cede amaramente i tre punti al Bassano.

Un primo tempo molto fisico, con poche occasioni da goal, termina giustamente sullo 0 a 0. La ripresa si mostra fin dal 1' subito frizzante e i giallorossi trovano il vantaggio al 56' con Minesso, a seguito di un'ingenuità di Tomi. A questo punto Mr. Capuano inserisce Esposito, Miracoli e Bacinovic per Tomi, Stanco e Gelonese prima, e di Di Massimo per Bellomo dopo, e la Samb sfiora il goal del pari al 74' con Marchi, che di testa manda al lato di un soffio un invitante cross di Valente. Nel momento dello sforzo finale, però, viene fuori di nuovo il Bassano che, dopo aver sciupato un paio di occasioni, trova il goal del raddoppio all'86' con il neoentrato Gashi. Finisce 2-0 al Rino Mercante di Bassano del Grappa la 34a giornata di campionato.

BASSANO VIRTUS: Grandi, Andreoni, Pasini, Bizzotto, Karkalis, Bianchi (66’ Salvi), Botta, Proia (77’ Zonta), Venitucci (71’ Gashi), Minesso, Diop (77’ Fabbro). A disposizione Costa, Piras, Barison, Bonetto, Tronco, Stevanin, Zarpellon, Romagna. Allenatore Giovanni Colella 

SAMBENEDETTESE: Perina, Conson, Miceli, Patti, Rapisarda, Gelonese (58’ Bacinovic), Marchi, Tomi (58’ Esposito), Bellomo (77’ Di Massimo), Valente, Stanco (58’ Miracoli). A disposizione Aridità, Ceka, Mattia, Di Pasquale, Demofonti, Candellori. Allenatore Ezio Capuano

Arbitro: Giosuè Mario D'Apice
Assistenti: Christian Zanardi di Genova e Paolo Laudato di Taranto
Marcatori: 56’ Minesso (B), 86’ Gashi (B)
Ammoniti: 4’ Stanco (S), 53’ Bellomo (S), 57’ Diop (B), 79’ Karkalis (B), 89’ Bacinovic(S)
Espulsi: -
Angoli: 2-1
Recupero: 1 min. 1° Tempo, 3 min. 2° Tempo

Note: Bassano Virtus - Sambenedettese, Stadio “Rino Mercante”, Ore 17:00, cielo sereno. Sambenedettese in completo grigio con fascia rossoblù sul torace, Bassano in abito giallorosso con pantaloncini neri. Spettatori: 1000, di cui 70 provenienti da San Benedetto del Tronto.

PRIMO TEMPO

Corner per i rossoblù al 3’, batte Tomi, la palla non riesce ad essere fatta preda di Stanco e riparte l’azione giallorossa. Punizione per la Samb al 7’, batte Bellomo che crossa in area a cercare le torri rossoblù ma la retroguardia locale respinge il pericolo. Punizione per il Bassano a seguito di un fallo commesso da Conson ai danni di Bianchi. Il calcio piazzato viene battuto da Venitucci, la palla arriva a Bianchi che colpisce il pallone di testa ma la palla finisce di poco fuori. Punizione per la Samb al 16’ batte Bellomo, Valente riesce ad agguantare il pallone ma marcato stretto da Proia non riesce ad indirizzare il pallone in porta e l’azione si spegne sul fondo. Al 18’ Venitucci tenta il colpo della domenica da 30 metri ma il pallone finisce abbondantemente fuori dallo specchio della porta. Corner per il Bassano al 20’ battuto da Venitucci, la palla arriva a Bianchi che tenta il tiro al volo ma la palla centra il Proia che è colto in off-side. Azione pericolosa della Samb con Stanco che dalla destra entra in area e serve Valente che viene anticipato da Pasini e l’ azione rossoblù sfuma. Punizione per il Bassano al 27’, batte Minesso, il pallone arriva in area e viene deviato in corner dai rossoblù. Corner battuto da Bianchi, il pallone arriva in area e con un flipper finisce tra i piedi di Venitucci che viene anticipato da Conson e manda il pallone nell’ out laterale. Azione pericolosa dal Bassano con Minesso che entra in area e calcia a rete ma Perina blocca.

SECONDO TEMPO

Al 50’ Venitucci dalla destra crossa per Minesso che tenta il colpo al volo ma la passa finisce abbondantemente fuori dal lato opposto dopo essere stata deviata da Miceli. Corner per il Bassano, Bianchi crossa in mezzo ma la difesa rossoblù respinge. Al 55’ Andreoni mette in mezzo per Diop che non riesce ad impattare il pallone che successivamente viene deviato in corner da Miceli. Al 56’ Andreoni recupera palla su Tomi e appoggia a Bianchi che dalla destra crossa in area e pesca Minesso che controlla e calcia a rete battendo Perina. Bassano 1-0 Samb. Bellomo al 60’ allarga per Rapisarda che dalla destra calcia a rete ma il pallone esce di poco a lato. Occasionissima divorata dal Bassano con Venitucci che con un filtrante serve Minesso che a tu per tu con Perina calcia a rete ma il pallone esce di poco. Al 65’ Minesso ci prova da 25 metri ma Perina è bravo a bloccare a terra. Al 74’ Valente dalla sinistra mette in area un cross per Marchi che di testa indirizza il pallone in porta ma la conclusione esce di poco fuori. Punizione per la Samb al 75’, batte Bellomo, il pallone arriva a Miceli che di testa colpisce a rete ma la palla viene fatta preda di Grandi. All’ 86’ Gashi viene servito da Minesso e dalla distanza fa partire un tiro che si insacca nell’ angolino basso alle spalle di Perina. Bassano 2-0 Samb.

Prossimo appuntamento per domenica 15 aprile con il derby Samb-Teramo, valevole per la 35a giornata di campionato, con calcio d'inizio alle ore 16:30 al Rivera delle Palme.

Ufficio Stampa

 

Commenta l'articolo

PER INVIARE UN COMMENTO, REGISTRATI ORA OPPURE LOGGATI AL SITO CON USERNAME E PASSWORD

 

 
 
   
SIRIO TOYOTA ANTICA PASTA GLOBO
 
© S.S. Sambenedettese Srl p.iva 02177180441 - viale dello Sport, 62 San Benedetto del Tronto. Tel: +39 0735.782429 / fax: +39 0735.786285
info[@]sambenedettesecalcio.it