Giana Erminio-Samb 2-1 PDF
News - Prima Squadra
Lunedì 01 Ottobre 2018 00:11
Questo articolo è stato letto: 347 volte

42863941 1631426546961849 3610789326553612288 o

I rossoblu vanno in vantaggio con Signori ma subiscono la rimonta dei locali che vanno a segno con Perna e Chiarello

 
SAMBENEDETTESE (3-5-2) Sala; Biondi, Miceli, Zaffagnini, Rapisarda, Gelonese (60′ Russotto), Ilari, Signori, Gemignani (60′ Cecchini); Di Massimo (60′ Minnozzi), Calderini A disp. Pegorin, Rinaldi, Di Pasquale, Bove, Kernezo, Demofonti, Rocchi, Islamaj, De Paoli All. Magi

GIANA ERMINIO (4-3-3) Leoni; Perico, Rocchi, Montesano, Lanini (74′ Seck); Chiarello (90′ Bonalumi), Dalla Bona, Pinto (74′ Piccoli); Iovine, Perna, Lunetta (68′ Rocco) A disp. Taliento, Marzeglia, Ababio, Pirola, Mandelli, Capano, Sosio, Mutton All. Bertarelli
TERNA Arbitra Mario Cascone di Nocera Inferiore, coadiuvato dagli assistenti P. M. Leonarduzzi (Merano) e S. Montagnani (Salerno)

MARCATORI 31′ Signori, 42′ Perna, 52′ Chiarello

NOTE Ammoniti: Iovine, Dalla Bona, Russotto, Calderini

La Samb di mister Magi subisce la seconda sconfitta in campionato. Rossoblu che vanno in vantaggio con Signori al 31’, ma si fanno raggiungere sul finire di tempo dai locali che approfittano di una dormita collettiva della difesa. Nella ripresa la Giana mette a segno il sorpasso con Chiarella che fissa il risultato sul definitivo 2-1.

La Samb si presenta al Comunale Città di Gorgonzola con un 3-5-2: difesa composta da Zaffagnini, Biondi e Miceli, a destra Rapisarda mentre a sinistra conferma per Gemignani dal primo minuto. Le mezzali sono Gelonese e Signori, davanti Calderini e Di Massimo. Pronti via e al 2’ è Gemignani a provare la conclusione che termina peró alta. Al 14’ la Giana va in gol ma l’arbitro annulla per un fuorigioco. I locali ci credono e iniziano a farsi pericolosi dalle parti di Sala ma al 31’ è la Samb a portarsi in vantaggio: uno-due tra Calderini e Signori con quest’ultimo che si porta a tu per tu con Leoni e mette dentro il gol che vale lo 0-1. Al 35’ occasione per Gelonese che prova il tiro da fuori: la palla esce di poco. Ma nel momento migliore dei rossoblu arriva il pari della Giana Erminio: Perna servito in mezzo non sbaglia e pareggia i conti. Si va così al riposo sull’1-1.
Nella ripresa ci prova Ilari su punizione al 53’, Leoni blocca senza problemi. Al 54’ i locali si portano in vantaggio: Iovine, servito sull’esterno, offre una palla d’oro per Chiarello che da due passi batte Sala e gela i 115 tifosi rossoblu. Magi prova a correre ai ripari effettuando un triplo cambio: fuori Di Massimo, Gemignani e Gelonese. Dentro Cecchini, Minnozzi e Russotto.
Al 65’ Calderini dalla sinistra mette al centro per Minnozzi, il portiere locale esce bene e fa sua la sfera. Al 71’ occasione, invece, per Ilari, ma la sua girata esce di poco. Al 76’ Calderini trova in area Russotto che prova la sforbiciata, forse "parata" col braccio da un difensore del Giana. I rossoblu chiedono, invano, il rigore. Al 3’ di recupero Zaffagnini va vicino al gol su un cross da calcio d’angolo, la palla si spegne fuori e con lei anche le speranze di pareggio della Samb che dovrà rialzarsi in fretta: sabato 6 ottobre al Riviera arriverà il Monza di Berlusconi e Galliani.

Commenta l'articolo

PER INVIARE UN COMMENTO, REGISTRATI ORA OPPURE LOGGATI AL SITO CON USERNAME E PASSWORD

 

 
 
   
  ANTICA PASTA GLOBO
 
© S.S. Sambenedettese Srl p.iva 02177180441 - viale dello Sport, 62 San Benedetto del Tronto. Tel: +39 0735.782429 / fax: +39 0735.786285
info[@]sambenedettesecalcio.it