Samb-Ravenna 0-1 PDF
News - Prima Squadra
Domenica 10 Febbraio 2019 01:16
Questo articolo è stato letto: 592 volte

51870259 1806428792794956 5163346766275280896 o

I rossoblu sciupano e vengono puniti da un colpo di testa di Galuppini al 68'

SAMBENEDETTESE (3-4-3) Pegorin; Celjak, Biondi, Zaffagnini (72′ Rocchi); Rapisarda, Gelonese (79′ Bove), Signori, Cecchini (79′ D'Ignazio); Di Massimo (60′ Ilari), Stanco, Calderini (60′ Russotto) A disp. Rinaldi, Sala, Caccetta All. Quondamatteo (Roselli squalificato)

RAVENNA (3-5-2) Venturi; Ronchi (45′ Pellizzarri), Jidayi, Lelj; Eleuteri, Selleri (59′ Martorelli), Trovade, Esposito, Bresciani; Galuppini, Nocciolini A disp. Spurio, Barzaghi, Pellizzari, Martorelli, Scatozza, Gudjohnsen, Raffini, Siani, Sabba All. Foschi

TERNA Arbitra Luca Zufferli della sezione di Udine, coadiuvato dagli assistenti A. Salama (Ostia Lido) e D. Fontemurato (Roma 2)

NOTE Ammoniti: 36′ Eleuteri, 90'+2 Pellizzari

MARCATORI 68′ Galuppini

Mister Roselli sconta un turno di squalifica dopo la trasferta di Monza e in panchina va il suo vice, Valerio Quondamatteo. I rossoblu si schierano con un 3-4-3: inea difensiva composta da Celjak, Zaffagnini e Biondi, Gelonese e Signori in mediana con Cecchini a sinistra e capitan Rapisarda a destra. Davanti inedito tridente formato da Stanco, Calderini e Di Massimo. Samb subito propositiva e al 6' Calderini prova il tiro da fuori, palla deviata in corner. Il Ravenna prova a rispondere con una punizione da fuori di Esposito, palla lontanissima dalla porta. Al 10' proteste rossoblu per un atterramento di Signori dopo una prolungata trattenuta di un difensore ospite al limite dell'area, ma l'arbitro lascia giocare. Al 24' occasione Samb dopo un'azione prolungata in area avversaria: il tiro di Calderini finisce però abbondantemente a lato. Al 28' grande contropiede dei rossoblu: Calderini riceve palla e parte come un treno palla al piede, il numero 10 serve Di Massimo che prova la conclusione, palla alta. AL 30' ci prova Cecchini ma il suo colpo di testa è debole e Venturi blocca senza problemi. E' un buon momento per i rossoblu che provano a tenere gli ospiti al di là della propria metà campo, ma si va al riposo sullo 0-0.

Nella ripresa poche emozioni in fase iniziale poi, al 59', occasionissima Samb con Di Massimo che raccoglie in area un tiro da fuori di Cecchini ma conclude fuori. Un minuto dopo doppio cambio tra i rossoblu: fuori Calderini e Di Massimo dentro Russotto e Ilari. Al 67' arriva però la doccia fredda per la Samb: Galuppini impatta di testa dopo un cross dalla destra, la palla finisce sul palo e viene respinta da Pegorin ma il guardalinee dice che la palla ha superato la linea e il direttore di gara assegna il vantaggio agli ospiti. I rossoblu provano subito a reagire ma il neo entrato Russotto non riesce a controllare una palla in area del Ravenna e il tentativo di rimettere tutto in parità sfuma. Al 72' altro cambio in casa Samb: entra Rocchi al posto di Zaffagnini. Al minuto 80, ancora un doppio cambio per la Samb: fuori Gelonese e Cecchini dentro D'Ignazio e Bove. La Samb si riversa in atttacco scoprendosi al contropiede del Ravenna che però,  in un paio di occasioni, non riesce a far male. Nei minuti di recupero altra occasione per la Samb, ma Signori non inquadra lo specchio della porta. Al triplice fischio arriva dunque la seconda sconfitta consecutiva per i rossoblu che martedì saranno impegnati in trasferta contro l'Imolese.

Commenta l'articolo

PER INVIARE UN COMMENTO, REGISTRATI ORA OPPURE LOGGATI AL SITO CON USERNAME E PASSWORD

 

 
 
   
  ANTICA PASTA GLOBO
 
© S.S. Sambenedettese Srl p.iva 02177180441 - viale dello Sport, 62 San Benedetto del Tronto. Tel: +39 0735.782429 / fax: +39 0735.786285
info[@]sambenedettesecalcio.it